Questo sito utilizza i cookie per semplificare e personalizzare l'esperienza di navigazione.

Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra informativa cookies

http://www.michelemarolla.com/dati/modules/mod_image_show_gk4/cache/intro_aikido.banner_aikido_01gk-is-96.jpglink
http://www.michelemarolla.com/dati/modules/mod_image_show_gk4/cache/intro_aikido.banner_aikido_02gk-is-96.jpglink
http://www.michelemarolla.com/dati/modules/mod_image_show_gk4/cache/intro_aikido.banner_aikido_03gk-is-96.jpglink
«
»
Loading…
150 Anniversario delle relazioni tra Giappone e Italia   Nel 2016 saranno trascorsi centocinquanta anni da quando, nel 1866 (secondo anno dell'era Keiō), Giappone e Italia hanno dato avvio alle relazioni diplomatiche con la conclusione del Trattato di Amicizia e di Commercio. Da allora un costante flusso di persone tra i due Paesi ha permesso di costruire ottime relazioni...                  [continua]

PROGRAMMA D’ESAME PER DAN “SHIN SHIN AIKIDO”

Fino al 4° Dan incluso la promozione dello studente avviene tramite un esame che comprende sia il Tai-jutsu che il Buki-waza. Oltre questo grado la promozione avviene tramite raccomandazione scritta (Suisenjo).
Oltre all’abilità tecnica vengono tenuti in grande considerazione anche l’attitudine ed il comportamento.

SHODAN 1° DAN

Bisogna avere almeno 15 anni di età, 6 mesi trascorsi dal 1° Kyu e 80 giorni Effettivi di pratica.
Lo studente deve essere in grado di eseguire lentamente le tecniche di base, con la massima cura e attenzione, in maniera solida, corretta e vigorosa.
Gli attacchi debbono essere eseguiti con decisione.
Sia Tori che Uke debbono emettere un forte Kiai.

TAI JUTSU
KATATE DORI TAI NO HENKO
MOROTE DORI KOKYU HO

SUWARI WAZA
SHOMEN UCHI DAI IKKYO  (OMOTE - URA)
SHOMEN UCHI DAI NIKKYO  (OMOTE - URA)
SHOMEN UCHI DAI SANKYO  (OMOTE - URA)
SHOMEN UCHI DAI YONKYO  (OMOTE - URA)
SHOMEN UCHI DAI GOKYO (URA)

HANMI HANDACHI WAZA
Tre tecniche da tre attacchi diversi, a scelta del candidato.

TACHI WAZA
Gli attacchi e le prese debbono essere semplici, per esempio: Yokomen uchi, Shomen uchi, Katate dori.
Lo Shiho nage omote waza viene contata come una tecnica e l’ura waza come un’altra.
Le tecniche eseguite da Katate dori e da Ryote dori sono considerate uguali; allo stesso modo quelle eseguite da Kata dori e da Ryo kata dori.

Tre esecuzioni delle seguenti tecniche da attacchi diversi
SHIHO NAGE
KOTE GAESHI
KOSHI NAGE
IRIMI NAGE
KOKYU NAGE
USHIRO WAZA


BUKI DORI (tre tecniche per ogni gruppo)
JO DORI
TACHI DORI
TANKEN DORI

JIYU WAZA (tempo: 45/50 secondi contro due persone)

BUKI WAZA
KEN SUBURI NANAHON
JO SUBURI NIJUPPON

NIDAN 2° DAN

Almeno 18 anni di età, 1 anno e mezzo dal 1° Dan e 300 giorni effettivi di pratica.
Lo studente deve essere in grado di eseguire lentamente le tecniche di base, con la massima cura e attenzione, in maniera solida, corretta e vigorosa.
Gli attacchi debbono essere eseguiti con decisione.
Sia Tori che Uke debbono emettere un forte Kiai.

TAI JUTSU
KATATE DORI TAI NO HENKO
MOROTE DORI KOKYU HO

SUWARI WAZA
YOKOMEN UCHI DAI IKKYO (OMOTE - URA)
YOKOMEN UCHI DAI NIKYO (OMOTE - URA)
YOKOMEN UCHI DAI SANKYO (OMOTE - URA)
YOKOMEN UCHI DAI YONKYO (OMOTE - URA)
YOKOMEN UCHI DAI GOKYO (URA)

HANMI HANDACHI WAZA (tre tecniche da tre attacchi diversi)

TACHI WAZA (tre esecuzioni da attacchi diversi)
SHIHO NAGE
KOTE GAESHI
KOSHI NAGE
IRIMI NAGE
KOKYU NAGE
USHIRO WAZA

BUKI DORI (tre esecuzioni)
JO DORI
TACHI DORI
TANKEN DORI

JIYU WAZA (tempo: 1 minuto contro tre persone a mani nude, sudè)

BUKI WAZA
KEN SUBURI NANAHON
JO SUBURI NIJUPPON
31 NO JO KATA (lentamente e con precisione)
13 NO JO KATA (lentamente e con precisione)
KEN NO AWASE:
MIGI NO AWASE
HIDARI NO AWASE
GO NO AWASE
ROKU NO AWASE
SHICHI NO AWASE

SANDAN 3° DAN

Età minima 25 anni, 2 anni e mezzo dal 2° Dan e 500 giorni effettivi di pratica.
Tutte le tecniche debbono essere eseguite da attacchi diversi.
Lo studente deve cominciare da una posizione che esprima centratura, radicamento e solidità per poi eseguire tutte le tecniche in maniera fluida  e senza nessuna interruzione.
Questo esame deve essere molto rigoroso e tutte le tecniche debbono esprime molta potenza e velocità. A partire dal 3° Dan lo studente può diventare un insegnante ed aprire un proprio dojo per cui deve essere un buon esempio per gli altri.
Si acquisisce la qualifica di “SHI DO IN ” (istruttore), certificazione che viene rilasciata su richiesta.

TAI JUTSU
KATATE DORI TAI NO HENKO
MOROTE DORI KOKYU HO
 
SUWARI WAZA
Da attacco SHOMEN UCHI oppure da attacco YOKOMEN UCHI eseguire le seguenti tecniche utilizzando uno dei due modi per il SUWARI WAZA e l'altro per il TACHI WAZA :
DAI IKKYO  (OMOTE - URA)
DAI NIKYO  (OMOTE - URA)
DAI SANKYO (OMOTE - URA)
DAI YONKYO (OMOTE - URA)
DAI GOKYO  (URA)

HANMI HANDACHI WAZA (tre tecniche da attacchi diversi)
 
TACHI WAZA
Da SHOMEN UCHI o da YOKOMEN UCHI (utilizzare il modo di attacco diverso rispetto a quello adoperato per il SUWARI WAZA) eseguire le seguenti tecniche:
DAI IKKYO  (OMOTE - URA)
DAI NIKYO  (OMOTE - URA)
DAI SANKYO (OMOTE - URA)
DAI YONKYO (OMOTE - URA)
DAI GOKYO  (URA)

(Tre esecuzioni da attacchi diversi)
SHIHO NAGE
KOTE GAESHI
KOSHI NAGE
IRIMI NAGE
KOKYU NAGE
USHIRO WAZA

BUKI DORI (quattro tecniche per ogni gruppo)
JO DORI
TACHI DORI
TANKEN DORI

JIYU WAZA (Il tempo di durata è di 1 minuto e 30 secondi contro tre persone: una persona attacca con il Jo, un’altra con il Ken e la terza con il Tanken. Le tecniche eseguite debbono essere  diverse l’una dall’altra.)

BUKI WAZA
KEN SUBURI NANAHON (veloce, sicuro e potente)
JO SUBURI NIJUPPON (veloce, sicuro e potente)
HAPPO GIRI
KUMI TACHI GOHON (prima lentamente poi in velocità)
KI MUSUBI NO TACHI
31 NO KUMI JO (passo dopo passo e poi rapidamente)
13 NO JO AWASE (passo dopo passo e poi rapidamente)

YONDAN 4° DAN

Età minima 30 anni, 3 anni e mezzo trascorsi dal 3° Dan e 600 giorni effettivi di pratica. Si acquisisce la qualifica di “JUN SHIHAN” (pre-Shihan), certificazione che viene rilasciata su richiesta.
Tutte le tecniche debbono essere eseguite con la massima precisione, decisione, efficacia, e velocità emettendo un Kiai molto potente.

TAI JUTSU
KATATE DORI TAI NO HENKO
MOROTE DORI KOKYU HO

SUWARI WAZA
Da attacco SHOMEN UCHI oppure da attacco YOKOMEN UCHI eseguire le seguenti tecniche utilizzando uno dei due modi per il SUWARI WAZA e l'altro per il TACHI WAZA:
DAI IKKYO  (OMOTE - URA)
DAI NIKYO  (OMOTE - URA)
DAI SANKYO (OMOTE - URA)
DAI YONKYO (OMOTE - URA)
DAI GOKYO  (URA)

HANMI HANDACHI WAZA (quattro tecniche da attacchi diversi)

TACHI WAZA
Da Shomen uchi o da Yokomen uchi (utilizzare il modo di attacco diverso rispetto a quello adoperato per il Suwari waza) eseguire le seguenti tecniche:
DAI IKKYO  (OMOTE - URA)
DAI NIKYO  (OMOTE - URA)
DAI SANKYO (OMOTE - URA)
DAI YONKYO (OMOTE - URA)
DAI GOKYO  (URA)

(Quattro esecuzioni da attacchi differenti)
SHIHO NAGE
KOTE GAESHI
KOSHI NAGE
IRIMI NAGE
KOKYU NAGE
USHIRO WAZA

BUKI DORI (quattro tecniche per ogni gruppo)
JO DORI
TACHI DORI
TANKEN DORI

JIYU WAZA
Una persona attacca con il Jo, un’altra con il Ken, la terza con il Tanken e la quarta a mani nude (sudè). Il tempo di durata è di 1 minuto e 30 secondi.
Tutte le tecniche devono essere differenti l'una dall'altra e debbono essere eseguite con la massima precisione, decisione, efficacia, potenza e velocità.

BUKI WAZA
KEN SUBURI NANAHON ( molto veloce e molto potente)
JO SUBURI NIJUPPON (molto veloce e molto potente)
KUMI JO JUPPON: (prima lentamente e poi velocemente mantenendo precisione e potenza)
ICHI NO KUMI JO
NI NO KUMI JO
SAN NO KUMI JO
YON NO KUMI JO (YON NO ICHI) (YON NO NI)
GO NO KUMI JO
ROKU NO KUMI JO
SHICHI NO KUMI JO
HACHI NO KUMI JO
KU NO KUMI JO
JU NO KUMI JO

KEN TAI JO NANAHON (Kumi e Nage)
prima lentamente e poi velocemente mantenendo precisione e potenza

GODAN 5° DAN

Età minima 35 anni.
Occorre la raccomandazione scritta (“Suisenjo”) di almeno due SHIHAN DAI.
Si acquisisce la qualifica di “SHIHAN DAI“ (vice-Shihan), certificazione che viene rilasciata su richiesta.

ROKUDAN 6° DAN

Età minima 45 anni.
Occorre la raccomandazione scritta (“Suisenjo”) di almeno due Shihan.
Si acquisisce la qualifica di “SHIHAN” (Maestro da imitare), certificazione che viene rilasciata su richiesta.

Copyright © 2013 - All Rights Reserved