Questo sito utilizza i cookie per semplificare e personalizzare l'esperienza di navigazione.

Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra informativa cookies

http://www.michelemarolla.com/dati/modules/mod_image_show_gk4/cache/intro_giappone.giappone_01gk-is-98.jpglink
http://www.michelemarolla.com/dati/modules/mod_image_show_gk4/cache/intro_giappone.giappone_02gk-is-98.jpglink
http://www.michelemarolla.com/dati/modules/mod_image_show_gk4/cache/intro_giappone.giappone_03gk-is-98.jpglink
http://www.michelemarolla.com/dati/modules/mod_image_show_gk4/cache/intro_giappone.giappone_04gk-is-98.jpglink
http://www.michelemarolla.com/dati/modules/mod_image_show_gk4/cache/intro_giappone.giappone_05gk-is-98.jpglink
«
»
Loading…
150 Anniversario delle relazioni tra Giappone e Italia   Nel 2016 saranno trascorsi centocinquanta anni da quando, nel 1866 (secondo anno dell'era Keiō), Giappone e Italia hanno dato avvio alle relazioni diplomatiche con la conclusione del Trattato di Amicizia e di Commercio. Da allora un costante flusso di persone tra i due Paesi ha permesso di costruire ottime relazioni...                  [continua]

Da Yunomine, di prima mattina prendiamo il bus con direzione Tanabe.

Il percorso è molto bello: valli strette che man mano di aprono a più pianeggianti risaie.

Questo è il percorso del Kumano Kodo-Nakahechi da noi fatto al contrario, infatti il cammino parte da Tanabe e precisamente parte dal Kumano Kodo Kan (Porta del Kumano), dove si trova anche il Centro Informazioni.

Arriviamo quindi a Tanabe e la nostra meta è molto specifica: visitare il parco sul mare ove si erge la statua di O-Sensei Morihei Ueshiba, e recarci a visitare, ma anche ad onorare, la sua tomba.

Sulla spiaggia antistante il parco troviamo anche un gruppo di ragazzi giapponesi intenti in un Keiko (allenamento) mattutino all'aperto. Marzialisti, pensiamo subito, ma invece... rugbysti!

Morihei Ueshiba nacque a Tanabe e qui alla fine fu sepolto, anche se alcuni "pezzi", come qualche ciuffo di capelli, vengono conservati altrove (Tokyo e Iwama). Note su Ueshiba e l’Aikido potete trovarne in abbondanza nella sezione "Aikido" di questo stesso sito.

Tanabe è una piccola cittadina senza grandi attrattive, ad eccezione della zona dei templi di Kozan-ji, dove appunto si trova il cimitero con la tomba di Ueshiba.

Nella sezione "Media & Press", "Photo Gallery", "Kozan-ji" potete trovare un'ampia documentazione fotografica di questo tempio e dell'interessantissimo cimitero.

Trovato con un po' di fatica e qualche aiuto "locale" il sito della sepoltura, onoriamo alla maniera tradizionale la lapide, versando l'acqua (purificazione) e facendo un po' di pulizia.

Tanabe celebra in realtà tre personaggi famosi che qui nacquero e che vengono celebrati e ritratti un po’ dappertutto:

Ueshiba Morihei: grande marzialista e mistico, fondatore dell'Aikido che lui chiamava "Take-musu-Aiki" (letteralmente: dall'armonizzazione dell'Energia nasce la tecnica);

Musashibo Benkei: un leggendario monaco guerriero famoso per la sua lealtà e abilità nel combattimento. A Tanabe ci sono molti siti ove viene celebrato, in quanto ritenuti connessi con la sua vita. Tra questi il Santuario Tokei-Jinja , dove si trova una statua in bronzo di Benkei e suo padre. Davanti alla stazione si può vedere un'altra famosa statua di questo guerriero, e rappresentazioni in stile "manga" sono visibili un po' dappertutto in questa bella cittadina sull'oceano;

Minakata Kumagusu: uno studioso eccentrico e geniale, che dedicò la sua vita alla ricerca biologica e del folclore. Era un ambientalista all'avanguardia che si adoperò senza sosta per far pressione al fine di preservare i luoghi sacri e le foreste della regione. A lui è dedicato l’Archivio Minakata Kumagusu, ove sono raccolti i documenti relativi ai suoi studi, così come le sue collezioni.

Copyright © 2013 - All Rights Reserved