Questo sito utilizza i cookie per semplificare e personalizzare l'esperienza di navigazione.

Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra informativa cookies

http://www.michelemarolla.com/dati/modules/mod_image_show_gk4/cache/intro_judo.banner_judo_01gk-is-97.jpglink
http://www.michelemarolla.com/dati/modules/mod_image_show_gk4/cache/intro_judo.banner_judo_02gk-is-97.jpglink
http://www.michelemarolla.com/dati/modules/mod_image_show_gk4/cache/intro_judo.banner_judo_03gk-is-97.jpglink
«
»
Loading…

La maestra Taeko NAGAI, classe 1954, 7° dan del Kodokan di Tokyo, ha tenuto un ottimo stage di Judo ad Azzano Decimo, lunedì 17 giugno u.s.

Il seminario, diviso in due parti, ha trattato prima la tecnica di base e successivamente il Ju-no-kata.
Presenti per la sezione Judo dell'UGG le cinture nere Alessandro Manias, Michele Petrachi e Massimiliano Zamar, Roberta Ressi, faro della nostra sezione femminile, e il sottoscritto.

Poche le tecniche trattate, anche per una sostanziale mancanza di tempo a disposizione, ma puntualizzate molto bene soprattutto dal punto di vista della stabilità della posizione e del controllo totale del proprio equilibrio e dello squilibrio di uke.
Si è cominciato con il tai-otoshi per poi passare ad harai-tsuri-komi-ashi comparato all'okuri-ashi-barai e relativo kaeshi. Si è poi studiato l'o-soto-gari e l'hane-goshi.

Molto buono l'approccio al ju-no-kata dove ha insistito sulla visione logico-razionale dell'esecuzione - “chiedetevi sempre: così la tecnica funziona?” - e la ricerca del particolare che dà qualità alla forma.

Unica nota stonata dello stage è stata la traduzione delle parole e dei concetti espressi dalla Maestra... Come al solito il signor Comino pensa di essere in presenza di un uditorio indegno della sua presenza e per questo offre ai partecipanti solo mezze parole, concetti brevi ed ermetici, spiritosaggini che capisce solo lui e atteggiamenti da superman sinceramente fastidiosi ed arroganti... Si è ormai persa la speranza di un suo ravvedimento, perciò... si passa sopra, sperando (forse invano) che la prossima volta ci siano altre persone a presentare i graditi ospiti che ci onorano con la condivisione della loro esperienza.

Nella foto sopra: i partecipanti, alla fine dello stage; foto sotto: Taeko Nagai sensei

Takamori

11-01-2014
Il colore della cintura
Il colore della cintura

I bambini del corso di Judo dell'UGG hanno ricevuto in regalo, per il nuovo anno, un foglio con i disegni del noto artista goriziano Marco Englaro (quello che realizza calendari,...

Read more
06-11-2013
Dice il prof. Jigoro Kano...
Dice il prof. Jigoro Kano...

Il contributo del Judo all’Educazione di Kano Jigoro shihan Conferenza tenuta da Kano Jigoro a Los Angeles, presso l’Università della California del Sud in occasione dei giochi del 1932 Lo scopo di...

Read more
26-06-2013
Taeko Nagai sensei ad Azzano X°
Taeko Nagai sensei ad Azzano X°

La maestra Taeko NAGAI, classe 1954, 7° dan del Kodokan di Tokyo, ha tenuto un ottimo stage di Judo ad Azzano Decimo, lunedì 17 giugno u.s. Il seminario, diviso in due...

Read more
10-04-2013
Kata: la forma del principio
Kata: la forma del principio

La parola Kata significa forma, principio.E’ una parola che più di altre contraddistingue la cultura giapponese, tanto che è impossibile trovare un’area nel modo di pensare o del comportamento che...

Read more
20-03-2013
Nuovo regolamento arbitrale
Nuovo regolamento arbitrale

Tratto dal quotidiano online indipendente "Lettera 43" Licenza di massacrarsi nel judoNuove regole: solo rimproveri a chi commette scorrettezze.Sul tatami non vince la tecnica, ma il più furbo. (di Giorgio Caccamo) Letteralmente...

Read more
15-02-2013
Considerazioni sul ne-waza

Considerazioni sulla lotta a terra (ne-waza) Il ne waza è il naturale proseguimento di un combattimento iniziato in piedi, ma se nel tachi waza occorre una prontezza di riflessi immediata, ciò...

Read more
15-02-2013
il KI applicato al osae-waza

Interpretazione del “KI” applicato alle tecniche di immobilizzazione (osae-waza) Da un articolo di Cesare Barioli, pubblicato sulla rivista “Arti d’Oriente” (anno I, n.2) C‘è un’energia a disposizione di tutti gli esseri viventi,...

Read more
15-02-2013
Origini del ne-waza

Cenni storici: le origini del ne waza nel judo Da uno scritto dello storico belga Paul de Saint-Hilaire (traduzione di Paolo Crugnola) aggiornato con un articolo di Graham Noble. Il jujitsu della...

Read more
12-02-2013
Come approcciarsi al Judo?

In molte competizioni di Judo, alle quali assistiamo, possiamo cogliere tensioni, paure, astio, desiderio di rivalsa e di sopraffazione, preoccupazione fobica di non deludere le aspettative di allenatori, genitori, amici....

Read more
25-01-2013
Judo - Jigoro Kano shi-han

Jigoro Kano Il dr. Jigorō Kanō è stato il fondatore del judo. Biografia (tratto da Wikipedia) Il Maestro Jigoro Kano nacque il 28 ottobre 1860 a Mikage, un piccolo villaggio marino nei pressi...

Read more

Copyright © 2013 - All Rights Reserved

Questo Sito Web utilizza Cookie atti a salvare la sessione del visitatore e svolgere altre attività necessarie al funzionamento del Sito Web come ad esempio salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzarne l’esperienza. Informazioni